Viaggi estivi 2015: La top ten delle isole europee

Isola Europea per vacanze estiveCon la primavera imminente, è ormai tempo di pensare alle vacanze della prossima estate 2015 e quindi di sfogliare i cataloghi online, o cartacei, alla ricerca della location perfetta ove trascorrere l’estate 2015!

Una location che ovviamente pur essendo all’insegna di luoghi paradisiaci, tra spiagge di bianca sabbia fine, di fronte ad un mare cristallino, non deve peccare quanto al prezzo e quindi essere rigorosamente low cost, sia quanto al costo del viaggio, che quanto al soggiorno presso una struttura ricettiva. Proprio in virtù di queste condizioni, ottime soluzioni sono date dalle offerte viaggio + volo low cost della rete, ossia offerte di pacchetti completi per una vacanza, senza pensieri!

E proprio tra le tante offerte delle rete, ecco una top 10 più belle isole oltre i confini del nostro Belpaese, nella vicina Europa ; 10 splendidi luoghi immersi nella storia e nella natura, di fronte ad acque cristalline, che renderanno la vacanza estiva 2015, indimenticabile! Dieci meravigliose isole in Europa, assolutamente da vedere:

  • Mljet, Croazia: un’isola verde, costellata di foreste, campi, vigneti e di piccoli paesini, ove ammirare il lago Malo Jezero e Veliko Jezero, il monastero benedettino e a Polace, i resti di un palazzo romano e di una basilica paleocristiana; una location ove il tempo sembra essere fermo, ed ove si narra Ulisse, rimase per 7 lunghi anni;
  • Isole Cíes, Spagna: un arcipelago di 3 isole della Galizia, con sabbia fine, acqua turchese e un sole dorato, che in passato fu rifugio di pirati, ed oogi è un parco nazionale con una natura incontaminata;
  • Bozcaada, Turchia: un’isola di pescatori dimenticata dal turismo di massa, fatta di tetti rossi, due minareti, un campanile e coste orlate di sabbia dorata, che vanta una ricca storia;
  • Idra (o Hydra), Grecia: poco distante da Atene, ecco un incantevole porto a forma di ferro di cavallo, non sabbiosa, la cui terraferma è costellata di pini, baie nascoste e scogliere, che si aprono di fronte ad acque verde smeraldo;
  • Grinda, Svezia: nell’arcipelago di Stoccolma, ecco una delle più piccole e tranquille isole, a meno di 2 ore dalla capitale, riserva naturale chiusa al traffico, ove assaporare il tempo sulle sue spiagge di sabbia, guardando le scogliere e i kayak sulle onde;
  • Porquerolles, Francia: la più grande delle isole dell’arcipelago d’Hyères, nella costa mediterranea della Francia, tra Tolone e Saint Tropez, fatta di sabbia bianca, ove respirare un inebriante profumo di eucalipto, pino e rosmarino;
  • São Miguel, Portogallo: nell’arcipelago delle Azzorre, un’isola poco conosciuta, che riporta ancora la ricchezza opulenta dei coloni con le sue chiese barocche, con spiagge incontaminate, sorgenti vulcaniche e la possibilità di vedere le balene;
  • Juist, Germania: detta anche “l’isola d’incanto”, una delle isole dell’arcipelago delle Frisione Orientali, sperduta e solitaria ma ricca di centri termali per la talassoterapia, ove poter fare escursioni e vedere gruppi di foche. Un’isola ove è bandito l’uso delle automobili, con l’intento di essere entro il 2030, la 1a destinazione al mondo a impatto 0 sul clima;
  • Colonsay, Scozia: un angolo di mondo ove l’attrazione è il fragore ritmico delle onde delle maree, ove dimenticare i mali del ventunesimo secolo, lasciandosi incantare dal Kiloran Bay, a Nord dell’isola, una mezzaluna di sabbia dorata, ove cavalcare le onde sul surf;
  • Texel, Olanda: la maggiore delle isole Frisone Occidentali, che vanta spiagge meravigliose, una natura rigogliosa, molte attività diurne e una ricca vita notturna.

E dopo questa nostra top ten, che dite? Per quale tra queste favolose idee, per location estate 2015 partite? Idra, São Miguel o Texel? Fateci sapere!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 × due =