Estate in barca a vela: le 10 destinazioni migliori

Una delle destinazioni più belle per una vacanza estiva in barca a vela al top: Isole Ciladi
Una delle destinazioni più belle per una vacanza estiva in barca a vela al top: Isole Ciladi

Uno zaino con pochissime cose dentro, una buona crema solare e tanta anzi tantissima voglia di godersi il mare, ecco gli ingredienti necessari per trascorrere l’estate 2016 in barca a vela: le dieci destinazioni migliori in Italia e nel mondo ove trascorrere indimenticabili vacanze in mare!

Una vacanza in barca infatti è un’avventura, da vivere lungo le coste o in mare aperto, dall’alba al tramonto, fino a notte fonda, con la sola compagnia della forza del vento che gonfia col suo fiato le vele portandole quasi ad accarezzare il mare, mentre le onde s’infrangono sulla chiglia, tra i raggi del sole ed il brillare delle stelle, fino all’attracco in un nuovo porto!

Un’estate in barca a vela è infatti una delle vacanze più straordinaria ed indimenticabili che si possa scegliere, scandita solo dal fragore dalla catena che richiama l’ancora, al momento della partenza del viaggio e durante i giorni trascorsi in mare, allorquando si fa scendere l’ancora, ed il rollio e l’ondeggiamento, fanno compagnia alla notte. Senza il rumore dei motori infatti, ma seguendo esclusivamente la naturale andatura del vento e del mare, durante un viaggio che vedrà ognuno avere uno specifico compito da svolgere per tutto il viaggio, una vacanza in barca a vela, consente di scoprire a “nuovo” il proprio mondo e sé stessi.

E proprio per coloro che intendono cimentarsi in questo tipo di vacanza, ecco le 10 migliori destinazioni per una vacanza in barca a vela, dal Mar Mediterraneo all’Oceano Pacifico, passando per i mari del Nord:

  1. l’Arcipelago di Hyeres in Francia: un arcipelago composto da 3 isole maggiori, ove il mare assume colorate sfumature uniche tra le rocce e la flora terrestre: Porquerolles, la più grande e nota, Port-Cros e l’Île du Levant, assolutamente perfette per una vacanza in barca a vela in Provenza e Costa Azzurra, tra divertimento e relax;
  2. la Sardegna in Italia: ove andare alla scoperta di innumerevoli baie nascoste e di una vegetazione selvaggia, solcando un mare cristallino, approfittando di ben 365 giorni di vento l’anno. La barca vela è infatti il modo migliore per conoscere le spiagge più belle dell’isola, da Capo Carbonara a Capo Spartivento,e da Alghero al Golfo di Orosei, senza dimenticare l’Asinara e l’Arcipelago de La Maddalena;
  3.  l’Arcipelago delle Isole Eolie in Italia: le 7 perle vulcaniche della Sicilia, quali Vulcano, Filicudi e Alicudi, Stromboli, Salina, Panarea e Lipari, che meritano di essere scoperte dolcemente, lasciandosi guidare dal vento, immergendosi nella natura vergine, di ognuno di questi angoli di Paradiso del Mar Tirreno;
  4. l’Arcipelago delle Cicladi in Grecia: ben 220 isole di rara bellezza, disposte in cerchio nel Mar Egeo, da scoprire al meglio con una vacanza in barca a vela, lasciandosi guidare dal vento e dal Mare, di isola in isola, da Ios a Paro, da Santorini a Mykonos, ed a tutte le altre;
  5. le Isole della Sonda in Indonesia: Borneo e Sumatra, Giava e Bali, sono tutti meravigliosi anfratti rocciosi da scoprire, con baie sabbiose celate sapientemente dalla ricca vegetazione della costa, godendo di un grande senso di pace e quiete senza eguali;
  6.  le Isole del Vento nella Polinesia Francese: meravigliose ed uniche, isole vergini, ove tutto sembra surreale: il mare cristallino e le spiagge immacolate, la scogliera corallina di Tetiaroa, gli arenili scuri dell’isola di Thaiti e le suggestioni selvagge di Moorea, di Maiao e di Mehetia;
  7. le Hawaii negli Stati Uniti: fra le mete più gettonate per le vacanze in barca, con panorami mozzafiato, tramonti da cartolina e veri e propri angoli di Paradiso da scoprire, non solo nella Grande Isola di Hawaii ma più in generale nelle 7 isole dell’arcipelago, ove immergersi veleggiando e inebriandosi coi profumi che il vento trasporta dalla costa e che qui si mischiano all’odore del mare;
  8. l’Arcipelago delle Bahamas nell’America Centrale: un angolo del Mar dei Caraibi, in grado di trasformare le vacanze in barca a vela, in un viaggio sensoriale unico, dal quale sarà poi difficile tornare alla realtà;
  9. l’Arcipelago di Capo Verde a Capo Verde: con ben 10 isole vulcaniche davanti alle coste dell’Africa, da scoprire all’insegna di un’avventura fantastica, in un angolo di mondo assolutamente unico, da Santo Antao a Boa Vista, e ancora, da Maia a Brava;
  10. le Isole Lofoten e Vesteralen in Norvegia: un viaggio nei freddi mari del nord, ove il sole non cala mai sotto l’orizzonte per ben 6 mesi all’anno, oltre quelli che sono i confini del circolo Polare Articolo, ove tra le coste, ammirare l’aurora boreale e lo spettacolare sole di mezzanotte.

E dopo le 10 destinazioni migliori per un’estate 2016 in barca a vela, tocca a voi aspiranti vacanzieri, scegliere quale tra questi possibili viaggi, vi vedrà protagonisti nelle prossime vacanze!In ogni caso, si tratterà indubbiamente di una vacanza unica ed assolutamente indimenticabile: buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 − due =