Le spiagge più belle della regione Toscana

Estate Regione ToscanaEcco oggi la classifica delle 10 spiagge più belle della regione Toscana, ove acqua cristallina, sabbia bianca, una rigogliosa natura verdeggiante e lo spirito giovanile della popolazione, accolgono il turista dai primi mesi estivi di giugno al tardivo mese di ottobre, riconfermano la Toscana come una tra le mete preferite per le vacanze estive, in grado di soddisfare le richieste di ogni turista!

Una costa che comprende vari tipi di spiaggia da quelle sabbiose, con acque che sprofondano gradualmente a magnifiche scogliere a picco sul mare, lungo un litorale con un’incredibile alternanza paesaggistica con aeree protette, parchi naturali, isole, piccoli e antichi borghi ove riscoprire le peculiarità enogastronomiche di questo angolo d’Italia.

Un angolo del belpaese ricco di numerosissime bandiere blu, che testimoniano le qualità della costa, di spiagge famose o meno, tra cui trovare:

  • Forte dei Marmi: il tratto di costa più chic e famoso della Toscana con 5 km di spiaggia di fronte ad un mare cristallino, ricco di stabilimenti ed ogni tipo di servizio, ideale per giovani … e meno giovani, riconfermata annualmente con la bandiera blu;

  • Lido di Camaiore: un’importante località balneare con 4 km di spiaggia finissima ed un’arenile ampio ed accogliente, con numerosi stabilimenti balneari ma anche ristoranti, negozi, bar e locali notturni;

  • Marina di Pisa: piccole spiagge sabbiose o ghiaiose, circondate da boschi e piccole pinete, lungo il tratto costiero di Marina di Pisa, tra l’arenile di Tenuta di San Rossore e le Alpi Apuane;

  • Cavoli: una piccola insenatura circondata da mare cristallino e da una vegetazione incontaminata, nella magnifica costa dell’Isola D’Elba;

  • La Feniglia: la principale spiaggia della costa sabbiosa dell’Argentario, con acqua bassa e calda in insenature naturali, con tanto di enorme pineta, davanti ad un mare cristallino;

  • Cala Bagno delle Donne a Talamone: una caletta costituita da ghiaia e da un mare turchese, cui accedere tramite una piccola stradina, immergendosi in fondali ricchi;

  • Spiaggia Lunga, sotto Porte Ercole, nell’Argentario: il cui mare assume varie sfumature di blu e le sue acque cristalline bagnano il litorale con la sabbia bianca finissima, delimitata da una fitta scogliera;

  • Spiaggia di San Vincenzo: una spiaggia di fine sabbia dorate che costeggia il litorale, circondato da una verdeggiante pineta ed un mare cristallino;

  • Spiaggia della Giannella: una lunga spiaggia in prossimità di Porto Santo Stefano, coi classici servizi balneari, abbracciata da una magnifica pineta e nelle cui acque sono praticabili gli sport velici, grazie alla sua costante esposizione ai venti settentrionali;

  • Spiaggia dell’Innamorata: a sud dell’Isola d’Elba ecco questa spiaggia di 300 metri, con diversi stabilimenti balneari su una sabbia bianca fine, famosa per l’antica leggenda di due innamorati uniti da un triste destino, rievocato ogni anno il 14 luglio con una suggestiva fiaccolata.

Buone vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quindici − 7 =