Idee mete vacanze estive 2015

Mete estive 2015L’Epifania come è noto” tutte le feste si porta via” e così, ormai in molti (per non dire tutti) concluse le settimane di vacanza a cavallo delle festività natalizie, sono ormai tornati fisicamente agli impegni di lavoro e di studio; ma la loro mente è già corsa ai viaggi estivi per l’estate 2015.

E proprio quindi per tutti coloro che stanno già meditando sulle vacanze della prossima estate, ecco alcuni consigli sulle mete estive 2015, che per accontentare tutti, riguardano location nostrane e straniere, mete classiche e nuove, località di mare e non; tra quelle più convenienti del 2014.

Ma bando quindi alle parole, ecco una top 10 di mete estive 2015:

  • le Isole della Grecia: un paese che da sempre punta molto sul turismo, sia quanto alle isole, che ai suoi tesori artistici, che ancora oggi, seppur con una netta inflessione, continua ad attirare visitatori da tutto il mondo; diminuzione che per la gioia dei turisti dell’estate 2015, significa diminuzione dei prezzi delle strutture e minor ressa durante il soggiorno;
  • l’Italia: bando alle location straniere, le località italiane vantano una bellezza unica, basta citare mete come la Costiera Amalfitana e Venezia; motivo per cui in questa estate 2015 è consigliabile riscoprire l’Italia, ad iniziare dalle regioni di Puglia, Basilicata e Calabria, più abbordabili dal lato economico e particolarmente appetibili quanto alle tipiche portate;
  • il Nicaragua: una splendida meta il Costa Rica, con attrattive da sogno, come lo struggente Volcán Concepción e il Río San Juan, che a parte il costo del volo, permette di essere visitata con un budget di 20,00 € al giorno;
  • la Bulgaria: molte mete della famosa Europa dell’Est non sono più economiche come una volta (anzi!), ma tra queste, la Bulgaria lo è ancora; per cui è indubbiamente consigliabile approfittare per fare una vacanza in questo 2015 in questa splendida terra, alla scoperta di Sofia, Plovdiv o Varna, sul Mar Nero;
  • il Portogallo: una meta perfetta tra le località turistiche europee per le vacanze estive con la famiglia, ma anche dove cavalcare la tavola da surf, ove non mancano soluzioni per chi è attento al budget, sia ad esempio ad Albufeira nell’Algarve, che a Lisbona, dove ci sono locali ove mangiare con pochi euro;
  • le Fiji: una fetta di paradiso nel Sud Pacifico, per così dire economica, con le isole Yasawas e le Mamanucas, che ospitando il fenomeno di resort amati dai backpacker, risultano abbordabili a chi ha a disposizione un budget medio, che vivrà l’esperienza di spostarsi tra le isole in catamarano e di girare in autobus per Viti Levu;
  • il Messico: da riscoprire puntando sui prezzi contenuti ed abbordabili di un volo low, low, cost, bandendo resort di lusso ed andando alla scoperta di nuove mete, come le città balneari a nord di Puerto Vallarta, con Chacal, ove soggiornare in camere in guesthouse a 40 euro;
  • Karnataka, in India: con la splendida Goa, ove per risparmiare bisogna evitare i periodi di alta stagione ed optare per la vicina costa del Karnataka, vicina ad Hampi, patrimonio dell’UNESCO, che vanta spiagge tranquille, calette di pescatori e resort curati;
  • Palawan, nelle Filippine: con un paesaggio fatto di fiumi che attraversano le foreste, scogliere di calcare e splendide spiagge, che con il Palawan, il Puerto Princesa Subterranean River National Park e l’arcipelago di Bacuit, ripagano il cuore ed il portafoglio dei turisti;
  • l’Etiopia: una splendida meta da scoprire facendo attenzione al budget, andando ad esempio alla scoperta dei monasteri del Lago Tana e delle Cascate del Nilo Blu, della Rotta Storica, approfittare di voli low cost, ammirando le chiese rupestri di Lalibela, patrimonio UNESCO.

E dopo i nostri consigli sulle vacanze estive 2015, tocca ora a voi scegliere la meta delle vacanze della vostra prossima estate 2015, che indubbiamente sarà indimenticabile; non credete anche voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

19 − uno =