Mete Low Cost Vacanze Estate 2012

Per la prossima estate 2012, indubbiamente le vacanze o per meglio dire la meta scelta per le ferie e le modalità di sistemazione, saranno influenzate direttamente dal fattore portafoglio, a causa della crisi economica che oramai ha attanagliato lo stivale italiano!

E proprio in aiuto a questa difficile scelta ecco oggi un’utile guida per scegliere dove trascorrere le prossime vacanze estive, con una breve e piccola panoramica sulle località più costose e su quelle più economiche in voga del momento, considerando che in media 2 turisti su 3 scelgono il mare.

Anzitutto è da considerare quindi che per una vacanza all’insegna del risparmio, sono indubbiamente da escludere località quali:

  • le mete più esclusive del jet-set internazionale, tipo il Principato di Monaco ed alcune località della Costa Azzurra come Nizza e Cannes;
  • i paradisi vacanzieri italiani, tipo la Costa Smeralda in Sardegna e Capri o anche lIsola Azzurra dell’arcipelago campano, da sempre una meta dei vip;
  • la Francia indubbiamente presente in questa classifica delle località balneari più care d’Europa con ad esempio Bonifacio, nel sud della Corsica;
  • la meravigliosa spiaggia tedesca di Sylt, la più frequentata dai bagnanti del Nord del Vecchio Continente;
  • la Croazia, che fino a qualche anno fa meta economica ma oggi non lo è più così tanto;
  • Formentera e le Isole Baleari, che a causa della crisi e dell’instabilità politica di alcuni Paesi del Nord Africa, che ha ostacolato il turismo, portano ad un aumento dei prezzi.

Per chi non ha molto denaro a disposizione ma non vorrebbe rinunciare ad una vacanza all’insegna di mare, sabbia e sole, ecco quindi delle splendide mete in cui godersi una splendida vacanza balneare che faccia bene anche al proprio portafoglio:

  • le Isole Cicladi in Grecia, in particolare Ios e Kos;
  • le incantevoli Isole spagnole appartenenti all’arcipelago delle Canarie: Lanzarote, Fuerteventura e La Gomera;
  • Alanya: unalocalità posta sulla costa orientale del Golfo di Antalya in Turchia, ove vivere un viaggio dal sapore più “esotico”.

Per coloro che invece non ne vogliono proprio sapere di stare fermi come delle salamandre ad abbrustolirsi sotto il sole cocente dell’estate, la prossima stagione estiva è assolutamente perfetta per riscoprire alcune capitali europee, ricche di fascino e magia, come Praga, Bratislava e Budapest, particolarmente indicate da visitare nel periodo caldo, grazie ai prezzi bassi ed alla poca affluenza turistica, riversata in genere sulle zone costiere.

Una volta scelta la meta, ovviamente a completamento della vacanza non resta che trovare un volo low cost e … partire: buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 2 =