Biciclette, Tulipani e Mulini al vento: ecco Amsterdam.

Amsterdam, soprannominata La diga di Amstel perchè costruita dai pescatori vicino al fiume Amstel, è la capitale dei Paesi Bassi; la città è formata da isolotti, canali e ponti, un’ architettura che l’ha portata ad essere chiamata la Venezia del Nord.

La città è molto popolata; visitandola salta subito all’occhio la particolarietà delle abitazioni:  case piccole, lunghe e strette, nulla a che vedere con quelle degli altri Paesi, usanza che si è tramandata non solo per occupare poco terrritorio ma anche per la presenza di un sistema fiscale entrato in vigore nel ‘600 che tassava gli immobili in base alla larghezza.

Amsterdam è una città in cui convivono passato e futuro: ricca di architettura ma nel contempo, cosmopolita, organizzata, divertente, visitabile in qualsiasi periodo dell’ anno,  piena di vita e molto disinibita.

La cosa che colpisce subito visitandola è la presenza di migliaia di biciclette:  difficile trovare un’altra città al mondo così piena di bici, le persone si muovono tranquillamente lungo la città con molta facilità e pochissimo stress, anche perchè sono presenti tantissime piste ciclabili e tutto è stato progettato per incentivare l’uso di questi preziosissimi mezzi di trasporto  a discapito delle automobili.

Città dalle mille risorse e dalle mille cose da fare, impossibile annoiarsi! Non appena tramonta il sole, si accende la vita notturna, le persone  animate dalla voglia di divertirsi affollano bar, locali notturni, discoteche, Bruine Cafè e per i più smaliziati e gli amanti del gioco, sono presenti i casinò e il famoso quartiere a luci rosse; non manca proprio nulla, ce n’è per tutti i gusti, una città inoltre dove la tolleranza è un dato di fatto visto la presenza di centinaia di nazionalità e dove le droghe leggere risultano essere legalizzate.

Cosa Vedere e Fare:

  • Van Gogh Museum, è una delle più grandi collezioni mondiali del pittore olandese.
  • Rijksmuseum, il più grande museo olandese.
  • Stedelijk Museum, uno dei più importanti musei al mondo di arte moderna e contemporanea.
  • Piazza Dam, il nome di Amsterdam deriva proprio da questa piazza che rappresenta il fulcro della città,  si trovano  il Palazzo Reale di Amsterdam , la Chiesa Nuova, l’ Obelisco in pietra, Il Museo delle cere di Madame Tussauds.
  • Leidseplein, una famosissima piazza in cui si concentra la vita notturna, perchè piena di bar, club, ristoranti, locali notturni, cinema, teatri.
  • VondelPark, dedicato al poeta Vondel, rappresenta il più famoso parco pubblico d’ Olanda.
  • De Jordaan, è il quartiere più alla moda della città, per la presenza di negozi originali.
  • Anne Frank House, la casa dove  Anne Frank  scrisse il famoso diario.
  • Rosse Buurt (Quartiere a luci rosse), il quartiere caratterizzato da luci rosse e vetrine frequentate da ragazze che si mettono in mostra.
  • Mulini al Vento, sono il simbolo dell’ Olanda.
  • Tulipani e fiori, da apprezzare in ogni angolo della più famose e frequentate strade. 
  • Ajax Museum, il museo della storia della squadra di calcio.
  • Diamanti, Amsterdam è stata la capitale del commercio dei diamanti.

 

Prima di salutare Amsterdam non dimenticatevi di prendere come souvenir i classici zoccoli di legno o le ceramiche di delft , come un ricordo della vostra indimenticabile vacanza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

10 + 4 =