Viaggio Estivo nell’ isola di Cipro un angolo suggestivo del mediterraneo

Cipro - Isola di AfroditePer tutti coloro che per la prossima settimana di vacanza estiva sono alla ricerca di un luogo che regali loro le emozioni e le sensazioni del Mediterraneo, ecco oggi l’isola di Cipro: un angolino tra cielo e mare, ricco di una cultura millenaria, tra miti e leggende ed al culto della dea Afrodite, la Dea della bellezza dalla quale, l’isola ha ereditato il proprio fascino e la propria struggevole bellezza.

Un’isola che è piacevole riscoprire per ben 365 giorni l’anno ma che in particolare nei mesi primaverili ed estivi, da aprile ad ottobre, si presta particolarmente ad essere scoperta e vissuta dal turista di turno, che vi potrà vivere una vacanza unica ed indimenticabile, all’insegna della scoperta, del relax ed anche del divertimento.

Cipro, la terza isola più grande del Mediterraneo, meta ambita dai turisti nostrani e stranieri, è infatti una perla ricca di storia e di una cultura ibrida e per così dire cangiante, provata da numerosi resti archeologici tutti da scoprire, accanto a ben 56 spiagge, che lo scorso anno si sono aggiudicare la Bandiera Blu: un mix per una vacanza unica ed imperdibile adatta a single, famiglie ed anche gruppi di amici e comitive!

Una vacanza a Cipro può essere infatti l’occasione per cimentarsi in una serie di sport acquatici, come immersioni, vela, wind surf, oppure la volta per riscoprire la bicicletta, il trekking, il tennis, il golf o molto ancora…. da sperimentare in singolo o in gruppo con gli amici!
Ma Cipro è anche la location perfetta per un viaggio romantico, primo fra tutti il classico viaggio di nozze, magari approfittando di una deliziosa crociera che solca il Mar Mediterraneo, oppure in famiglia, riscoprendo la vegetazione dell’entroterra o magari in concomitanza di eventi a tema gastronomico.

Cipro in quanto a divertimento non manca poi in nulla, coi suoi affollati caffè e ristoranti di Larnaka, Agia Napa, Protaras, Paralimni, il cuore antico e moderno di Nicosia (Lefkosia) con il centro storico, le mura veneziane e la seicentesca Cattedrale di S. Giovanni ed i “villaggi dalla terra rossa”, senza dimenticare le splendide spiagge di tutta l’isola e la città medioevale di Lemesos ed ancora il Parco Naturale di Akamas, una rigogliosa riserva naturale lambita dal mare ed attraversata da itinerari naturalistici e cicloturistici ed i Monti Troodos e Pafos, città patrimonio dell’Unesco.

Insomma non resta che partire e vivere in tutti i suoi aspetti, quest’avventura e questo viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × cinque =