Costa Smeralda, la zona più esclusiva della Sardegna

Liscia Ruja - Costa SmeraldaDopo la Sicilia e più in generale le regioni del sud, proposte come ottima meta di una vacanza, ecco oggi, ovviamente, la Costa Smeralda, niente poco di meno che la zona più esclusiva della Sardegna, che da ben oltre 30 anni, attira il jet set italiano ed internazionale, grazie al suo connubio perfetto dei glamour e natura, con spiagge dalla sabbia chiara ed un mare cristallino, in un panorama a dir poco paradisiaco … praticamente dietro l’angolo di casa propria …

Siti paradisiaci, ove oltre a godere la classica vacanza balneare, approfittare per concedersi una serie di attività sportive o meno, tra le quali la più in voga è sicuramente il vip-watching, ossia l’osservazione di tutto quello che i vip fanno in questo meraviglioso lido sardo, sito a nord della Sardegna.

E proprio per tutti coloro che vogliono trascorrere le ultime vacanze a caccia di vip o che vogliono conoscere o riscoprire le meravigliose spiagge della Costa Smeralda, ecco oggi una selezione delle spiagge più gettonate in quest’angolo di Sardegna:

  • Liscia Ruja: la spiaggia più lunga della Costa Smeralda, definita anche ‘Long Beach’ e riconoscibile per il suo scenario naturalistico davvero unico e singolare, che la vuole, dominata dal contrasto tra il rosa della sabbia, il blu del mare ed il verde dei ginepri circostanti;
  • Spiaggia del Principe: così chiamata in onore del principe Aga Khan, che attorno agli anni ’70 decretò il successo internazionale della Costa Smeralda, mettendo le basi per costruirvi infrastrutture lussuose ma ben site nel paesaggio naturale, con una spiaggia particolarmente frequentata dalle famiglie con bambini, che apprezzano i fondali bassi e il parcheggio;
  • Spiaggia del Pevero: nei pressi di Porto Cervo, ecco una spiaggia famosa per l’alto tasso di vip e paparazzi che si incontrano ad ogni passo, ove non perdere un tuffo nelle acque trasparenti, dal fondale bianco e sabbioso, ove per raggiungere la spiaggia del Pevero, bisogna seguire da Porto Cervo per Sabbiadori, dopo di che procedere verso il Piccolo/Grande Pevero;
  • Spiaggia di Capriccioli: sita davanti alle isole di Soffi e Camere, hanno una sabbia rosa per via degli scogli di granito che, nascosti sotto il pelo dell’acqua, la rendono perfetto per lo snorkelling;
  • Cala Bitta: a dispetto delle altre, ecco una spiaggia caratterizzata da una sabbia di grana grossa rossastra, con acque dei toni del turchese e dello smeraldo davvero unici, dotata di un porticciolo turistico, dove si fermano diverse barche.

Convinti, è la Costa Smeralda la vostra meta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.