Mete consigliate per le vacanze estive 2016

Meta estiva 2016 consigliata: Porto Tramatzu
Meta estiva 2016 consigliata: Porto Tramatzu

Sono in molti già coloro che stanno pregustando le vacanze della prossima estate, sognando mete esotiche, alte montagne oppure città colme di meraviglie tutte da scoprire; ma con così tante mete tra le quali scegliere come destreggiarsi? Niente paura, ecco per l’estate 2016: i consigli per le vacanze!

Ebbene si, con un certo anticipo rispetto alle classiche vacanze last minute, ecco 10 favolose mete da scoprire per l’estate 2016: mete per le prossime vacanze, scelte per i loro eventi, le loro bellezze storiche ed il loro patrimonio naturale, tra location nostrane e straniere, adatte ad ogni tasca!

Mete tra le quali, in Italia è davvero difficile scegliere, essendo il nostro il paese che conta più Patrimoni dell’UNESCO, ove, senza nulla togliere alle mete che non andremo a menzionare, meritano particolare nota:

  1. le Cinque Terre, ove a 6 anni di distanza dal tremendo evento dell’ottobre 2011, questa terra è tornata al suo antico splendore, ed ove merita particolare nota la location di Monterosso al Mare, ricca di spiagge, da cui a bordo di un trenino monorotaia, visitare le altre Terre, senza dimenticare ovviamente, la suggestiva “Via dell’Amore”. Il mese più indicato per visitare questa location è la fine di giugno, ove il 24 giugno, è possibile partecipare alla Festa di S.Giovanni Battista, patrono del paese;
  2. la Valle D’Aosta, splendida meta a nord d’Italia, ove ammirare paesaggi vergini, stando a contatto con la natura, ristorando il corpo e lo spirito, specie nelle mete più alte, come le famose Courmayeur, Champoluc, Torgnon, Valtournanche e Cervinia, fornite per il piacere dei turisti, di ogni genere di comfort e servizio, tra: negozi, bar, ristoranti, funivie, campi da tennis, percorsi escursionistici e molto altro. Di particolare nota poi, per chi ricerca il benessere del corpo, le famose terme di Pre-Saint-Didier;
  3. il Salento, meta da sempre prediletta dagli italiani e dagli stranieri, per i suoi luoghi a dir poco incantevoli, tra spiagge incantevoli, i tipici trulli, il noto lago nella cava di bauxite, i capolavori artistici, ed ovviamente i numerosi eventi folkloristici, tra i quali, la Notte della Taranta a Melpignano, che nelle ultime edizioni ha registrato picchi di ben 150.000 persone;
  4. la Sardegna, anch’essa meta estiva per eccellenza, grazie ai suoi chilometri e chilometri di spiagge, tra le più belle al mondo, ove però, sia per avere un occhio di riguardo al portafoglio, che per godere di una maggior tranquillità a contatto con la natura, è bene optare per location come Sulcis, priva di mondanità, ma che regala spiagge bianche mozzafiato, come quella di Teulada a Porto Tramatzu;
  5. Santonino, meta in voga tra le location in Europa, accessibilissima grazie agli ormai diffusi voli low-cost, che regala bellissime spiagge, ad iniziare dalla spiaggia Rossa, unica nel suo genere grazie ai ciottoli rossi, che creano il bagnasciuga. Per una vacanza qui, sono ideali i primi e gli ultimi giorni d’estate, per evitare il turismo di massa ed il caldo eccessivo;
  6. la Baviera, una meta che vanta paesaggi naturali meravigliosi, cittadine gotiche sorprendenti, ed una frescura, particolarmente piacevole in estate. Una location che è possibile visitare seguendo i siti patrimonio dell’UNESCO, o la nota “strada del romanticismo“;
  7. la Normandia, una location da sempre molto gradita agli artisti, con quasi 600 chilometri di costa, fatta di scogliere, baie, porticcioli e spiagge, che formano un patrimonio naturale unico, ed un patrimonio storico-artistico fatto di chiese e castelli, ad iniziare dal meraviglioso castello di Mont Saint Michel, avvolto dalle acque, a seconda dell’alternarsi delle maree;
  8. i Parchi Naturali d’America, per una vacanza oltre oceano nell’estate 2016: che i nostri consigli per le vacanze vedono però non toccare la “classica” New York City, ma bensì, i meravigliosi Parchi Naturali, per un viaggio profondamente diverso ma assolutamente unico ed indimenticabile;
  9. le Maldive, una delle mete esotiche più sognate e note del mondo, che andrebbero visitate nel periodo di alta stagione tra novembre ed aprile, ove ci sono meno piogge, ma grazie alla temperatura costante, tra i 26 e i 31° gradi dell’anno, ben si presentano ad essere visitati anche tra giugno ed agosto, pena la possibilità di subire una o due ore di pioggia, durante la giornata (o la nottata), ma a favore di un prezzo più abbordabile;
  10. Cuba, meta unica ed assolutamente originale, che però dopo la fine dell’embargo con gli States, rischia di trasformarsi profondamente, perdendo il suo fascino, fin’ora immutato nel tempo. Con la fine infatti del blocco commerciale, economico e finanziario, si potrebbe trovare nella meravigliosa Havana, oltre ad auto d’epoca, antica ricordi ed una singolare cultura, uno dei “nostri” McDonald’s, a spezzare l’incanto e la magia di questo posto!

E dopo questa piccola selezione dei nostri consigli per le vacanze di questa estate 2016, ecco a voi viaggiatori la parola e la scelta di quella che sarà la meta delle vostre ferie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.