Viaggi estivi 2015 a contatto con la natura

Campi Estivi a contatto con la Natura
Campi estivi 2015 a stretto contatto con la natura.

Con la chiusura delle scuole, in aiuto di tutte le mamme ed i papà, arrivano il WWF e Legambiente, per far vivere ai bambini ed ragazzi un’estate a contatto con la natura.

Con la chiusura delle scuole bambini e ragazzi, si ritrovano a fare i conti con i mesi dell’estate 2015, ove dopo i lunghi mesi invernali chiusi in casa, tra libri, tv e videogame, un’esperienza a dir poco meravigliosa, sarebbe quella di vivere un’estate a contatto diretto con la natura.

Una vacanza divertente ed istruttiva, all’aria aperta, all’insegna dell’avventura ed alla scoperta delle meraviglie nostrane di Madre Natura.

Un’esperienza da poter vivere grazie ai campi estivi per bambini e ragazzi di WWF e Legambiente, grazie ai quali vivere una vacanza completamente immersi nella natura, alla scoperta dei panorami italiani, delle specie animali, della flora, delle spiagge e delle campagne della penisola.

Campi estivi specificatamente organizzati per bambini e ragazzi, che coniugano didattica e divertimento, grazie alla presenza di animatori professionisti, per far vivere 1 o 2 settimane eco-friendly, durante le quali conoscere nuovi amici e scoprire il panorama italiano, dando peraltro un piccolo, grande contributo alle cause delle Associazioni ambientaliste.

Le proposte di WWF sono suddivise per gruppi di età, ed in particolare per i più piccoli, da 7 a 11 anni, le opzioni sono davvero tantissime, con ad esempio:

  • vacanze a tema astronomia in Val d’Aosta, a Saint Barthelemy, ove oltre a scoprire il territorio tramite le escursioni tra monti e pascoli e degustare la golosa produzione casearia, è possibile riscoprire il cielo grazie alle osservazioni, presso l’Osservatorio Astronomico;
  • il campo estivo dedicato all’apprendimento della lingua inglese, in Basilicata nel Parco Nazionale del Pollino, per una vacanza tra mare, monti, boschi e fiumi;
  • i campi estivi dedicati alla conoscenza ravvicinata di animali, quali il cavallo, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, in Emilia Romagna ed in Basilicata;
  • una vacanza al lago, con tanto di esperienza velistica, nel bellissimo Lago di Como;
  • una vacanza alpina alla scoperta degli animali preistorici nelle Dolomiti, in Veneto.

Ricche anche le proposte dei campi estivi di Legambiente, divisi invece per regione:

  • in Lombardia è proposta una vacanza ecologista nel Parco Regionale del Monte Barro, a Lecco, per una settimana di giochi e avventure;
  • una vacanza di canti, movimento, passeggiate ed educazione ambientale a Canzo, nella provincia di Como;
    escursioni, passeggiate a cavallo, osservazione di animali e molto altro, nei campi estivi a Fumane, nella provincia veneta, di Verona;
  • una vacanza alla scoperta della biodiversità marchigiana nei campi scuola di Amandola, a Fermo, nelle splendide Marche;
  • un tour dell’Italia all’insegna della tutela e della conoscenza della natura, in Liguria, in Umbria, nel Lazio, in Basilicata, in Calabria e nella bella Sicilia.

Oltre ai campi estivi Legambiente, per i ragazzi più grandi propone inoltre campi di volontariato, con attività vere e proprie per la salvaguardia dell’ambiente, ad esempio per la pulizia di spiagge, o ancora, per il monitoraggio della flora e della fauna, oppure per la promozione del territorio e molto altro, sia in Italia, che all’estero.

Insomma, davvero ricche le proposte per bambini e ragazzi, per una vacanza nell’estate 2015 a stretto contatto con la natura, non solo per rigenerare il corpo e la mente, ma anche per conoscere la natura e il suo prezioso patrimonio, ed imparare a rispettarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × uno =