Mete estive 2016: le più belle spiagge in città

mete estive: le spiagge in città
Spiaggia nella città di Nizza

Il 2016 è arrivato e con lui sono in molti coloro che già pregustano la prossima estate e che stanno già pensando a quelle che sono le mete della nuova estate con un occhio di riguardo alle più belle spiagge in città.

A dispetto di mete paradisiache lontano dal mondo e da tutti, vuoi per una questione di portafoglio, ma anche per avere l’occasione di riscoprire le principali città del nostro Paese e del mondo, sono infatti sempre di più coloro che ricercano tra le mete 2016 estate: le più belle spiagge in città, senza allontanarsi cioè dalla realtà quotidiana.

Spiagge che nella calda estate offrono la possibilità di rinfrescarsi e di rilassarsi in spiaggia, in veri e propri piccoli angoli di paradiso, senza spostarsi troppo dalla città, assicurandosi una bella tintarella di fronte ad un mare cristallino, tra una visita e l’altra ad un museo o ad una Chiesa, ristorandosi dalle interessanti ma talvolta stancanti visite turistiche; o semplicemente durante la pausa pranzo in ufficio!

Spiagge che a dispetto di quanto in molti credano, è possibile trovare lungo tutto il mondo, da nord a sud e da occidente ad oriente, per una perfetta vacanza tra cultura e mare: ma andiamo a scoprirle!

Ed ecco quindi Barcellona, che vanta un mix perfetto tra arte, cultura e mare, per una vacanza ideale, grazie ad una spiaggia attrezzata e ad un vivace nel centro città, ove godere di una movimentata vita notturna ed ammirare capolavori architettonici quali la Sagrada Familia, il Parc Guell e Montjuic, senza dimenticare ovviamente gli antichi vicoli del centro storico.

Altra meta imperdibile è Lisbona, con le sue affascinanti stradine e le piazze cittadine, dietro cui si cela un angolo di distesa d’acqua sull’Atlantico; o ancora Lisbona, capitale del Portogallo, ove passeggiare per il Barrio Alto e l’Alfama, visitare la Torre de Belém, patrimonio dell’Unesco ed ammirare l’oceano, godendo dei comfort di resort extra-lusso, in un patrimonio naturale incontaminato, nella favolosa Costa da Caparica, sulla sponda sud del fiume Tago.

Ecco poi Nizza in Costa Azzurra, con le sue splendide spiagge, ove godere di un clima mite perfetto per la vita balneare e di un’atmosfera estremamente piacevole, tra yacht dei ricchi e vip, tra Cannes e Monaco, in grado di incantare qualsiasi turista.

Istanbul, splendida meta per metà europea e per metà asiatica, sulle due sponde del Bosforo, offre poi la possibilità con un giro in barca, di raggiungere le vicine spiagge delle Isole dei Principi, ma non solo!

Copenhagen invece offre l’occasione di rinfrescarsi con un tuffo nelle acque del Mar Baltico, godendo di splendide giornate di sole, ammirando luoghi bellissimi, rilassandosi tra bagni e natura, ammirando le splendide isole di Stoccolma.

Ecco quindi tra le mete estive 2016, Dubai, ove fare il bagno 365 giorni l’anno, grazie ad un caldo clima, praticamente in qualsiasi momento della giornata; ed ancora, Città del Capo, che grazie alla sua posizione perfetta a sud dell’Oceano Atlantico, vanta fantastiche spiagge per i surfisti e per gli amanti degli sport acquatici, ove a nord di Bloubergstrand godere di ben 20 km di spiagge con vista sulla Table Mountain ed a Boulders Beach, Simon Town, incontrare i pinguini!

Le spiagge di Sydney poi sono ben note tra i surfisti, con le ben più di 70 spiagge paradisiache, ideali per chi cerca il relax ma anche per chi amanti della vita di mare, ad esempio con le note Bondi Beach e Manly Beach!

Rio de Janeiro vanta invece due delle più famose spiagge del mondo, con Copa Cabana e Ipanema, accanto a cui assolutamente menzionare il suggestivo Pan di Zucchero e l’imponente statua del Cristo che dall’alto domina la città, ma non solo!

Miami Beach poi spicca per una spiaggia unica nel suo genere, con romantiche cabine in pieno stile stile Art Decò, accanto a cui fa bella mostra una Miami, tutta da scoprire!

Ma le più belle spiagge in città non mancano anche nel Belpaese, ad iniziare dall’afosa Milano, ove a dispetto di quanto molto credano, c’è un piccolo angolo di paradiso in grado di regalare fresco e svago sin dal lontano 1932, che oggi, con un’immensa piscina di 9.000 metri quadri, contornati da ben 1.000 tonnellate di sabbia, lettini, amache, campi sportivi e numerosi eventi diurni e serali, tra concerti, esibizioni e molto altro, accoglie i milanesi rimasti in città ed i turisti.

A Firenze ogni anno sulla riva del fiume Arno è allestita una spiaggia, che pecca però in quanto non balneabile, ma che offre comunque la possibilità di rilassarsi e rinfrescasi, godendo di un caldo sole, ristorandosi grazie alle docce ed ai nebulizzatori. Non mancano inoltre ad animare la giornata corsi di yoga, gare di castelli di sabbia, partite in spiaggi di beach volley e di soccer.

A Pavia poi, nel bel mezzo della città si può entrare in un vero e proprio lido, con ombrelloni, lettini e fine sabbia dorata, all’interno di un’immensa area verde sulla riva del Ticino, dove il divertimento è assicurato da campi da calcetto, basket, beach volley e tavolini da pic-nic!

Ed ecco infine – ma non per importanza – Vicenza, che vanta una piccola ma splendida spiaggia sulla riva del Bachiglione, dotata di un bar, di lettini, di ombrelloni e di un’area gioco per bambini, su una sottile sabbia dorata.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta quanto alle più belle spiagge in città, per cui non resta che scegliere la città che si vuole visitare e mettere in valigia oltre ad un paio di scarpe comode, il costume, gli occhiali da sole e la protezione solare: buone vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.