Le località balneari più in voga per le vacanze estate 2012

Pescoluse - Le Maldive del SalentoLa primavera è arrivata ed ora, dopo aver prenotato il viaggio della prossima Pasqua, è il momento di iniziare a pensare alla destinazione delle meritate ferie estive, delle vacanze tanto agognate e desiderate durante l’angusto periodo invernale, soprattutto perché se si intende risparmiare qualche soldino è bene prenotare per tempo!

Le offerte per la prossima estate 2012, sono infatti già numerose sul mercato e come il viaggiatore esperto sa bene, prima si prenota e prima si risparmia, per cui bisogna tuffarsi al volo tra le offerte della rete, entrando virtualmente negli hotel bei b&b, … passando poi i totali in cassa.

Ed ecco così per il turista tradizionalista le conosciute e “classiche” spiagge italiane con Jesolo, Rimini, Riccione, Viareggio, Ostia, Genova, … senza dimenticare la Sardegna con Villasimius, Golfo Aranci e San’Antioco, oppure la Puglia col suo Salento, ove prima fra tutte da ricordare Santa Maria di Leuca e Pesculose, nominata le “Maldive del Salento” , mentre per il turista “viaggiatore” ecco le numerose altre località balneari straniere, tra cui solo per citarne alcune tra le più in voga ecco:

  • le tropicali Maldive e la Thailandia, con un mare dalle tonalità blu cobalto;
  • la Croazia, con oltre mille isole nelle acque cristalline e le sue spiagge dalla sabbia bianche;
  • le mete top di Grecia con Atene, Mykonos, Ios, Santorini, Zante, Skiathos , ove godere di un mare cristallino ed un paesaggio unico;
  • le Isole Baleari, con tanto divertimento e splendide spiagge, in genere gettonate dal turismo estivo, alla ricerca di notti folli e giornate affascinanti, prime fra tutte le famose Ibiza e Formentera;
  • il Mar Rosso, con i suoi famosi pacchetti all inclusive, proposti dalle agenzie di viaggio, a prezzi davvero low cost, con un mare cristallino, fondali mozzafiato, la magnifica barriera corallina e la flora e fauna dai mille colori, con le rinomate località di Sharm el Sheik o a Marsa Alam.

Non resta quindi che scegliere e partire: buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.