Mete estive 2015 low cost

Dopo aver dato il benvenuto al nuovo 2015, eccoci già quasi in sul finire del mese di gennaio, motivo per cui, per chi non lo ha ancora fatto, è decisamente il momento di sbirciare le possibili mete estive 2015 low cost!
Ebbene si, perchè la crisi si fa sempre più “pungente” e quindi, per poter viaggiare e godersi le meritate vacanze è importante prestare attenzione a quelli che sono i cosiddetti “trucchi” dei viaggiatori, primo fra tutti, quello di scegliere località turistiche economiche, ossia le famose mete low cost, ove andare alla scoperta di location da favola ma ad un prezzo abbordabile!

E proprio quanto al prezzo, un altro importante consiglio per gli aspiranti viaggiatori della prossima estate 2015 è quello di non prenotare la propria vacanza in un periodo di alta stagione, primo fra tutti il mese di agosto e per contro, scegliere invece ad esempio il mese di giugno, che oltre a vantare temperature calde, consente di risparmiare (e non poco) sul costo del soggiorno e di non trovarsi a fare i conti con il tipico turismo di massa, tipico dei mesi di alta stagione.

Altra cosa importante poi è quella di optare per voli low cost, prenotando con largo anticipo; consiglio da seguire anche quanto alla prenotazione prValencia - Meta estiva low costesso le strutture ricettive, a mano che non si opti per una prenotazione last, last minute.
Inoltre, se tra le località estive, si opta per una città da visitare, un consiglio importante è quello di ricorrere ad una city card per esplorarla, beneficiando così di una serie di sconti per l’ingresso ai musei o per l’uso dei mezzi pubblici.
Premesso tutto questo, ecco alcune mete estive low cost, per una vacanza da sogno:

  • Valencia: capoluogo della “Comunitat Valenciana”, 3a città più importante della Spagna, sul Mediterraneo, Valencia è uno dei porti più rinomati d’Europa ed è famosa perchè ospita il Parco Oceanografico, tra i più grandi musei di scienza. Meta importante per chi ama e studia la scienza, gli animali, le innovazioni, la tecnologia e per i turisti curiosi, non mancherà di deliziare i palati con la sua Paella Valenciana, prenotando un pacchetto last minute;
  • Praga: tante le meraviglie da scoprire, dal Ponte di Carlo, icona della città alla Torre di Stare Mesto, splendido esempio gotico, alle colline Letna e Petrin e ancora, al Castello Praghese ed all’orologio astronomico. Imperdibile poi il quartiere ebraico con le sinagoghe e l’Antico Cimitero e ancora, la Casa Danzante e l’isola di Kampa, un paradiso nel vede; il tutto da scoprire alloggiando in un B&B nel centro e grazie ad un volo low cost Ryanair;
  • Atene: capitale della Grecia, Atene è una città ricca di storia, di monumenti e con un mare da sogno, da scoprire grazie ad una vacanza economica, ad iniziare da un viaggio low cost, con il Ferry, un mezzo che porta dall’Italia a Patrasso, nel cuore della penisola greca;
  • Turchia: un paese ricco di bellezze, da scoprire grazie ad un cambio favorevole e per il fatto che la vita qui non costa molto (una cena per 2 costa 20 €), ammirando la magia di Istanbul e i paesaggi della Cappadocia, con le sue rocce acuminate e le case sotterranee;
  • Rajastan: la meravigliosa India, una terra economica da scoprire in modo autonomo con una guida locale, o in un viaggio organizzato, ove scoprire in primis la bella Rajastan, il paese dei principi e dei marajà, nei cui palazzi fantastici soggiornare, o ancora, le fortezze sopra le città e i favolosi giardini. Una meta unica, ove una cena di lusso costa solo 12 € a testa;
  • Islanda: una meta con paesaggi unici, fatti di geyser, cascate, ghiacciai, deserti colorati, vulcani, scogliere e vallate, dove la fauna è fitta, con pecore, cavalli, anatre e renne che scorrazzano liberamente, ove visitare la laguna Blu, il parco nazionale di Thingvellir, la lingua di ghiaccio di Skalafellsjokull e l’area desertica centrale, approfittando di ostelli puliti ed economici e di voli low cost per andata e ritorno, di soli 300 €;
  • Argentina: ecco Buenos Aires, ove ballare il tango, vedere le pampas, la Patagonia e le cascate di Iguazù, ove arrivare con un viaggio al costo di circa 700 €, facendo attenzione a prenotare i voli in anticipo e solo in certe date, approfittando delle buone offerta; ma una location ove la vita è molto economica ed una cena per 2 al ristorante costa solo 30 €;

Siracusa - Meta estiva low cost

  • Sicilia: ecco Siracusa, una meta nostrana spesso sottovalutata ma che invece vanta grandi potenzialità; una città tutta da scoprire e che offre al turista sia la possibilità di vivere il mare, che di riscoprire paesaggi mozzafiato, con la sua natura incontaminata, o ancora, di ripercorrere le tracce della sua storia importante. Decisamente low cost il viaggio, anche quanto alle strutture ricettive è possibile trovare soluzioni economiche sfruttando  CasaVacanzaOrtigia.it, che propone offerte vantaggiose;

 

  • Messico: ecco favolose spiagge caraibiche, città coloniali, le piramidi dei Maya e una foresta che si distende per chilometri; ingredienti che fanno di questa location, una meta esotica imperdibile, fatta di arte, cultura e mare; il tutto a portata di portafoglio, con cene a meno di 10 € a testa e un volo, se prenotato in anticipo, a meno di 700 €;
  • Marocco: una meta particolarmente trendy negli ultimi anni, ma ancora molto economica, ove giungere con un volo low cost anche a meno di 50 € e dove soggiornare a tariffe economiche, snobbando ovviamente i periodi di alta stagione, per scoprire le bellezze del Marocco, dall’incantevole casba di Marrakech a Fes, la più antica città imperiale del paese.

E dopo questa rapida carrellata di favolose mete estive 2015 low cost, tocca a voi: avete scelto la meta della vostra estate 2015? Si? Quale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.