Vacanze low cost: le migliori mete

Con l’arrivo del nuovo anno ed il triste rientro dalle vacanze invernali, quale modo migliore di fuggire mentalmente dall’ufficio, se non pensare a quelle che sono le migliori mete per vacanze low cost per il 2017 ? Andiamo allora a scoprirle.

Ecco infatti le migliori mete per vivere vacanze low cost assolutamente indimenticabili, per la mente e per il portafoglio, quanto al costo del biglietto aereo, al soggiorno ed ovviamente al costo della vita sul posto, dal caffè … alla cena al ristorante.

Si sa infatti che le emozioni non vanno in saldo, ma con le inevitabili spese del budget di ogni casa, il portafoglio non può fare a meno di piangere, per cui anche in questo 2017, gli aspiranti viaggiatori devono come sempre prestare attenzione a qualche piccola astuzia, per risparmiare un po di soldini: prenotare con largo anticipo, optare per location sconosciute al turismo di massa e per voli in giornate e orari alternativi.

Premesso questo, ecco le migliori mete per vacanze low cost nel 2017:

  • Tenerife, in Spagna, indubbiamente la meta più conosciuta ed economica per una vacanza di tipo balneare, per giovani e famiglie, ove è possibile godere del massimo relax e divertimento, con al massimo 72,00 euro di spesa;
  • Bangkok, in Thailandia, raggiungibile con voli super economici al costo di solo 75,00 euro, per andare alla scoperta non solo di affascinanti templi, ma anche dello street food più singolare del mondo e di favolosi mercatini notturni;
  • il Vietnam, ove vivere viaggi avventurosi, scoprendo la natura pazzesca del luogo ed immergendosi tra le onde del fiume Mekong, raggiungendo in canoa Hanoi. Un luogo che forse non tutti sanno essere accessibile al prezzo di solo 74,00 euro, per un viaggio da sogno;
  • il Portogallo, ove andare alla scoperta di Faro, un tranquillo paesino di pescatori, basato sul turismo da surfisti, in pieno Algarve, che si pone tra le location ideali per chi non ha a disposizione un grande budget;
  • Auckland, in Nuova Zelanda, una città che volo a parte, consente di trascorrere una vacanza davvero low cost, spendendo al giorno, solo 90,00 euro tra cene, spostamenti, shopping e musei. Da non dimenticare poi la meravigliosa natura del posto, assolutamente da scoprire;Nepal
  • il Nepal, meta super economica che si sta riprendendo oggi dopo i terremoti e gli scioperi. Un paese da scoprire attraverso i sentieri di trekking, ammirando specie animali poco note, a solo circa 45,00 euro al giorno, trovando sempre e ovunque un’accoglienza calorosa;
  • il Namibia, ove grazie alla svalutazione del dollaro, vivere esperienze uniche: ammirare gli animali selvatici del deserto nell’Etosha National Park, fare trekking nella natura del Fish River Canyon e scivolare col surf tra le dune di Sossusvlei. Attenzione: per il viaggio è bene optare per i voli charter stagionali da Francoforte, di Condor;
  • Debrecen, seconda città per grandezza dell’Ungheria e prima meta low cost del paese, che grazie alle compagnie low cost, si sta aprendo al turismo internazionale. Una location ricca di storia, che vanta altresì un ricco repertorio di arte moderna, un vivace carnet di feste di strada estive, la puszta ed il Parco Nazionale Hortobágy. Qui il costo della vita in vacanza è di circa 50 euro al giorno, tra taxi, albergo e ristorante;
  • il Marocco: comodamente accessibile dall’Europa occidentale, offre un ampio assaggio di esotismo a prezzi low cost, ad iniziare da Marrakech, meta imperdibile che vanta una ricca scelta di sistemazioni, Essaouira, raggiungibile con voli diretti da Londra e Parigi, e Tangeri, fatiscente città portuale, oggi protagonista di un’importante rinascita;
  • la Russia: ove tassi di cambio convenienti la rendono perfetta meta da visitare, grazie anche alle tariffe aeree low cost ed alle città limitrofe a Mosca. Di nota ovviamente oltre alla Capitale, San Pietroburgo, mete imperdibile prima dell’inevitabile afflusso di visitatori nel prossimo 2018, quando ospiterà i mondiali di calcio.

E ora a voi aspiranti viaggiatori: per la prossima estate, tra le migliori mete per il 2017, per vacanze low cost, quale scegliete di visitare? In ogni caso si tratta indubbiamente di un’ottima scelta: buon viaggio e buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.