Viaggio oltre Oceano tra i grattacieli di Chicago

Vacanze a ChicagoPer tutti coloro stanno pianificando di “fare un salto” oltre oceano per una vacanza per l’ estate 2012, ecco oggi la proposta per un viaggio niente poco di meno che a Chicago!

Chicago la terza più grande città degli Stati Uniti dopo New York e Los Angeles, che ha recendemente perso il primato come numero di grattacieli in favore di New York ma che detiene quello del più alto grattacielo d’America.

Una splendida cittadina perfetta da visitare nella prossima primavera o estate, in quanto famosa per i suoi inverni rigidi e le estati torride, meta ideale per una vacanza che unisce la classica vacanza di sole/mare/spiaggia al piacere di visitare, per scoprire il centro storico più bello d’America e le sponde del lago Michigan!

Una visita che nella cittadina o per meglio dire che in questo gigante di cemento armato è preferibile fare con la metropolitana sopraelevata, uno dei gioielli cittadini, che compie l’intero giro del Loop, il quadrilatero centrale della città, custode dei tesori architettonici del 1897, in soli 30 minuti con meno di 2 dollari.

Una città che ha una vera e propria anima multiculturale, la cui popolazione per la maggioranza afroamericana, ha sostenuto la campagna elettorale del Presidente Obama per le elezioni americane del 2012 ma che da sempre è uno dei punti di riferimento per tutti i presidenti degli States, sia per il bacino degli elettori, che per l’importanza finanziaria della metropoli, in uanto Chicago è la seconda città più ricca dopo New York, come dimostrano le strade ricche di negozi, boutique, ristoranti, bar, hotel e locali di ogni genere e sorta ….

E proprio tra queste vie da segnalare è la Magnificent Mile, una delle vie principali del centro di Chicago lunga ben 1 chilometro e ½, in cui si affollano gli Shopping Mall, con negozi di ogni tipo e dove si passa da un grande centro commerciale ad un altro in soli pochi metri, entrando in enormi ascensori in vetro che conducono ai grandi magazzini interni.

Senza dimenticare quindi il classico lato balneare, quello storico e quello fello shopping, a Chicago non mancano gli eventi, con addirittura ben più di mille eventi ogni anno per un ricco pacchetto culturale, ove fra le principali attrazioni artistiche è assolutamente da ricordare il Chicago Art Institute, che rinnova annualmente la propria offerta, accanto ai concerti all’aperto della Chicago Symphony Orchestra, diretta dal 2010 dal maestro italiano Riccardo Muti, mentre per gli amanti dell’avventura da non perdere la famosa Route 66, la famosa strada USA, che coi suoi 3.940 chilometri, conduce a Santa Monica: buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.