Europa: Vacanze a Londra

Londra è la capitale del Regno Unito e dell’Inghilterra e una delle città più grandi d’Europa, gli abitanti, chiamati “londinesi” appartengono alle più diverse nazionalità, religioni e culture, facendone una delle città più cosmopolite del mondo e una delle più differenziate linguisticamente: vi sono parlate oltre 300 lingue.

Ammettere di conoscere completamente Londra è molto difficile, tanta è rapida l’evoluzione continua di questa città-universo. La Londra turistica ha i suoi punti fissi, imprescindibili: il Big Ben, la Torre di Londra, Buckingham Palace, Piccadilly Circus, Westminster Abbey, la Cattedrale di St Paul, i grandi musei, le oasi verdi dei grandi parchi e le vie dello shopping giovane. Ognuno ha la «sua» Londra, nata com’è dalla fusione di molte cittadine (Westminster, Kensington, Chelsea, e così via) finisce per avere non un centro ma molti centri, non uno ma numerosi cuori storici.

Londra è una città che attira i giovani per tanti motivi, e i giovani attirano altri giovani e così via. E i giovani creano tendenze e futuro. Ecco,visitando Londra si ha proprio la sensazione che il futuro sia sempre vicino e non un sia un semplice miraggio.

Londra una città che non stancherà mai di appassionare ed incuriosire, sempre in fermento, con un incredibile numero di attività, di opportunità, di cose da vedere e da fare. Siamo di fronte ad una città unica, ad una metropoli senza uguali, con uno stile di vita veloce ma pur sempre a portata di mano. A Londra tutti si ritrovano sempre occupati a fare qualcosa, siano essi turisti occasionali, studenti internazionali o residenti di lunga data; con un tale ritmo, veloce, costante e preciso, è facile distrarsi e perdere di vista le gemme nascoste della capitale. Una cosa è certa, a Londra di certo non ci si annoia mai, non c’è tempo di farlo.

Cose da vedere :

  • Il Palazzo di Westminster, conosciuto anche come la Casa del Parlamento, è il luogo dove le due Camere del Parlamento del Regno Unito (la Camera dei Lord e la Camera dei Comuni) conducono le loro sedute. Il palazzo si trova sulla sponda nord del fiume Tamigi. Annesso a Westminster il Big Ben; con il suo famoso orologio, segna il tempo di Londra sin dalla metà dell’Ottocento.
  • L’Abbazia di Westminster è una chiesa di predominante stile gotico, tradizionale sede delle incoronazioni e di sepoltura dei monarchi britannici.
  • Buckingham Palace è’ la residenza londinese della famiglia reale; il Palazzo ha 600 stanze e 16 ettori di parco, e comprende gli appartamenti di stato, gli uffici reali, un cinema, una piscina e le stanze private della Regina che si affacciano su Green Park.
  • Kensington Palace è una residenza di lavoro per la famiglia reale. Costruito nel XVII secolo e riammodernato in un timido stile neoclassico con la collaborazione di William Kent, il palazzo è in mattoni a vista, con 4 piani e lunghe finestre rettangolari; gli arredi sono tutti originali.
  • Tower Bridge il famoso e caratteristico ponte, in grado di aprirsi per consentire il passaggio delle grandi navi, si trova nella parte orientale della città e ospita al suo interno il Tower Bridge Museum, che ne racconta la storia. Poco distante dal ponte si trova la Tower of London, massiccia costruzione fortificata edificata dai Normanni.
  • British Museum aperto nel 1753, è uno dei più importanti musei del mondo: comprende un’enorme collezione di oggetti storici e contemporanei, che coprono più di 50000 anni di storia dell’umanità.
  • National Gallery ospita una collezione di dipinti dell’Europa occidentale dal ‘200 al ‘900 tra le più rinomate del mondo. Da non perdere le opere di Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Caravaggio, Rembrandt, Rubens, Canaletto, Monet, Van Gogh.
  • Tate Modern è una delle gallerie d’arte moderna più importanti del mondo: presenta arte moderna internazionale dal 1900 al giorno d’oggi e comprende opere degli artisti leader del ventesimo secolo quali Picasso, Warhol e Dalí.
  • Natural History Museum è il più importante del mondo nel suo genere, con grandi allestimenti (spettacolare quello sui dinosauri): racconta la storia del cosmo dal Big Bang al prossimo futuro.
  • Victoria e Albert Museum è’ il museo di arti decorative più grande del mondo, composto da 146 gallerie e ospita opere provenienti da tutti i campi artistici: scultura, mobili, tessili, metallurgia, fotografia.
  • Il London Eye della British Airways, divenuto ormai un simbolo di Londra, è la ruota panoramica più alta al mondo che consente ai passeggeri di ammirare, in soli 30 minuti, oltre 55 famosi monumenti di Londra.
  • Madame Tussaud’s ( Museo delle Cere ) questa celebre esposizione di personaggi fatti di cera è una delle principali attrazioni di Londra. La mostra suggestiva e’ un susseguirsi di camere dove si trovano idoli di sempre come Elvis Presley, Marylin Monroe e cantanti famosi moderni come Kylie Minogue o Pavarotti.
  • Al London Aquarium è possibile visitare circa 350 specie di pesci provenienti da tutto il mondo in due enormi vasche gemelle che rappresentano gli oceani Atlantico e Pacifico.
  • L’ Hyde Park è un parco reale che Enrico VIII acquistò nel 1536 dai monaci della Westminster Abbey. Tra le cose interessanti da vedere vi sono le sculture di Jacob Epstein e Henry Moore, la Serpentine Gallery, che propone esposizioni temporanee di arte contemporanea, e lo “Speaker’s Corner“. Il parco offre anche una gran quantità di attività per il tempo libero, quali il nuoto, la canoa sul lago chiamato”Serpentine”, la pesca, cavalcata, bowling, tennis, andare in bicicletta, concerti, una zona giochi per i bambini e ampi prati.

Cose da fare :

  • Andate in un pub nel sud-est di Londra dove si sente parlare le persone del posto con accento ‘cockney’, lì troverete una cucina inglese genuina. I pub di Londra oltre che per la scelta di birre, vi possono introdurre alla vera cucina locale: pie and mash (purè e carne di manzo macinata), jellied eels (anguille in gelatina), pudding e tanto altro.
  • Una passeggiata al chiaro di luna in estate diventa un ottimo modo per ammirare un lato diverso della città (in notturna).
  • Il teatro all’aperto in Regent’s Park è perfetto per un estivo Shakespeare.
  • Usare la bicicletta a Londra, il sistema chiamato Barclays servizio ciclabile offre sono nuove corsie ciclabili nel centro di Londra fornendo ai ciclisti dei mezzi sicuri, veloci e ben organizzati.
  • Mangiare i buccini (comuni bocconi di mare) , la bancarella preferita è ad Aldagate, ed è quella di Tubby Isaacs.
  • Acquistare una “bagel” da un delicatessen di Golders Green, le piccole ciambelle di pane con il buco in mezzo sono un’istituzione a Golders Green, il quartiere ebraico di Londra.
  • Il tè del pomeriggio (imperdibile), momenti speciali della Londra di un tempo.
  • Cosa potrebbe esserci di meglio di un sabato pomeriggio passato tra tisane aromatiche, tradizionali scones scozzesi, morbide creme, sandwich al cetriolo, piccole e grandi bollicine rosa ed una tipica atmosfera da Moulin Rouge? Il cabaret a Londra lo trovate nell’affascinante Volupte Lounge, per una serata tutta Burlesque a Londra.
  • Giocare a tennis a Londra immaginandosi a Wimbledom, il Riverside Battersea Park offre ben 19 campi illuminati nei pressi della Millennium Arena.
  • Camminare sotto il Tamigi, londra possiede una miriade di tunnel sotto il suo grande fiume, quello che collega Rotherhithe a Wapping, 11 metri di larghezza e 396 metri di lunghezza, con una profondità di 23 metri sotto il livello delle acque: è oggi usato per il percorso ferroviario della metropolitana di Londra.
  • Camminare con i dinosauri, il primo parco tematico del mondo, il Crystal Palace Park, costruito nel 1854 prima ancora che il mondo sapesse come i dinosauri erano addirittura, fatti diventa luogo ideale per i bambini alla scoperta della preistoria.
  • Mangiare Fish and Chips e Kebab a volontà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nove + 19 =