Vacanze nella calorosa Siviglia

Siviglia si trova sulle rive del fiume Guadalquivir, mostra sin da subito il suo ricco patrimonio arabo e l’antica condizione di prospero porto commerciale con le colonie d’America.

Siviglia è la capitale dell’ Andalusia, offre molto ai suoi visitatori: sole, calore, luce, allegria, cultura, storia, folclore, per vivere al meglio la città di Siviglia bisogna trascorrere il proprio tempo in strada, in cui sono presenti  bar,  ristoranti.

I periodi migliori per visitare Siviglia sono la primavera e l’autunno, quando c’è poco caldo e poca presenza di turisti, d’inverno le persone si chiudono nelle taverne del barrio Santa Cruz, d’estate si spostano verso il fiume.

Siviglia trasmette ai suoi visitatori  la voglia di stare insieme, di far festa, di mangiare e bere insieme, di  guardarsi in giro e farsi guardare, per capire come sono fatti gli spagnoli e come si vive in Spagna, basta visitarla.

Per programmare  le giornate nella capitale dell’ andalusia, basta procurarsi i seguenti giornali El GiraldilloCorreo de Andalucía o ABC Sevilla, si trovano le infomazioni dal jazz, alla musica classica, dai concerti rock alle serate dedicate al flamenco.

Cosa fare e vedere

  • La Cattedraleche si trova nel quartiere di Santa Cruz, in quest’ opera araba si conservano ancora l’antica torre, oggi la famosa  Giralda, e il Patio degli Aranci.
  • i Reali Alcazares o Alcazar poggiano su resti arabi, la muraglia dell’Alcázar racchiude numerose stanze, eleganti saloni, romantici patii e grandi giardini, con elementi arabi e rinascentisti.
  • L’ Archivio delle Indie conduce nell’arte rinascentista spagnola.
  • La Piazza di Spagna, situata nel magnifico Parco Maria Luisa.
  • il Palazzo di San Telmo e la Fabbrica Reale di Tabacchi.
  • la Torre dell’Oro , costruzione d’origine araba  che faceva parte dell’antica muraglia, é la sede del Museo Navale.
  • la Casa di Pilato , palazzo che fonde elementi gotici e mudejares.
  • Museo delle Belle Arti, uno dei piú importanti della Spagna.
  • l’Arquelógico Provincial, che ospita i resti romani .

Siviglia è divisa in vari quartieri, Il quartiere di Santa Cruz é senza dubbio il piú conosciuto perchè si trova di fianco ai monumenti principali della cittá, e per essere un quartiere molto pittoresco e caratteristico. Il quartiere della Macarena é uno dei piú antichi e boemi di Siviglia qui si trovano la Alameda de Hércules, l’Hospital de las Cinco Llagas , la Basilica de la Macarena e la Chiesa di San Lorenzo.  

Un altro dei quartieri piú tipici di Siviglia é quello di Triana con profonda tradizione di marinai e artigiani, L’Arenal é il quartiere torero qui si trovano la Plaza de Toros de la Real Maestranza de Cabellería e il Museo Taurino.

Siviglia ha ben due squadre nella categoria massima del campionato spagnolo, il Sevilla F.C. e il Real Betis Balompié.

Siviglia offre il clima migliore per praticare il gof  o il canottaggio nel fiume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.